Tour capitali baltiche,  Lituaniaviaggi.com

Rivelazione Baltico

Tour capitali baltiche. Riga, San Pietroburgo

Maggio-Ottobre 2021, 13 giorni / 12 notti

Arrivo a Vilnius, trasferimento opzionale all’Hotel Radisson Blu Lietuva**** o similare. Check-in, incontro di benvenuto.

Vilnius è conosciuta per l’architettura neoclassica e i suoi numerosi edifici di culto.  Durante la visita, che comprende il tour panoramico del centro storico, si ammireranno la Cattedrale di Vilnius, la Torre di Gediminas, la Chiesa dei SS. Pietro e Paolo, la Chiesa di S. Anna, l’antica Università e la celebre Porta dell’Aurora. Nel pomeriggio escursione opzionale a Trakai, l’antica capitale della Lituania, con visita dell’omonimo castello sul Lago di Galvė. In serata cena folcloristica opzionale al ristorante Belmontas.

Trasferimento a Riga con sosta alla Collina delle Croci, uno dei luoghi sacri più noti della religiosità lituana. In tarda mattinata prosieguo per la Lettonia e visita al magnifico Palazzo Rundale, antica residenza estiva del Duca di Curlandia. Dopo la visita guidata del palazzo, attraverso la Lettonia meridionale, si arriva nel tardo pomeriggio a Riga. Check-in all’Hotel Wellton Riverside**** o similare.

Riga, fondata nel 1201 dal vescovo tedesco Alberto, è la più grande delle capitali baltiche, vero caleidoscopio di stili architettonici diversi. Passeggiata nel centro storico per visitare il castello, la cattedrale, la chiesa di S. Pietro, la Porta degli Svedesi, i  cosiddetti “Tre Fratelli”, la grande e la piccola gilda  e il monumento alla Libertà. Il pomeriggio è riservato a una visita facoltativa a Jurmala, cittadina balneare a 30 km da Riga, famosa per la sua architettura di legno e le sue spiaggie di sabbia finissima. In serata, concerto d’organo al duomo di Riga!

Giornata dediacata alla Lettonia medievale. Visita opzionale al Parco Nazionale di Gauja con le sue stupende viste sulle vallate circostanti e sulla città di Sigulda. Visita alle rovine del Castello Episcopale, del Castello dei Cavalieri Portapada e della misteriosa grotta di Gutman. Nel pomeriggio visita facoltativa al Museo dell’Automobile di Riga, che ha un’impressionante collezione di auto d’epoca, tra cui una collezione davvero unica di vecchie limousine sovietiche dal garage del Cremlino di Mosca. La sera cena opzionale al ristorante elegante Forest.

Trasferimento lungo a cosiddetta Via dell’Ambra, la strada statale E67, alla bella cittadina termale di Pärnu, nel sud dell’Estonia, per una breve passeggiata. Ulteriore trasferimento a Tallinn attraverso le foreste dell’Estonia del Nord, check-in all’Hotel Radisson Blu Olympia**** o simile.

Tallinn è un’affascinante miscela di tranquillità medievale e vita moderna urbana. La città vecchia è un posto quanto mai vivace, con i suoi negozi, le gallerie, i mercatini, le caffetterie all’aperto e i ristoranti. Visita panoramica della città storica, all’interno delle mura medievali: il Castello di Toompea, la cattedrale e il palazzo del Municipio. Nel pomeriggio visita opzionale al Parco di Kadriorg e museo di arte moderna e contemporanea del KUMU. In serata cena opzionale al ristorante medievale Maikrahv.

Questa giornata offre la possibilità di dedicarsi a un’escursione facoltativa al Parco Nazionale di Lahemaa, dove visiteremo la tenuta di Palmse, un maniero anticamente appartenuto alla famiglia tedesca dei Von Pahlen, e alla Tenuta di Sagadi. Il tour si conclude con una visita all’affascinante Tenuta di Vihula del XVI secolo e al museo della vodka! Dopo la pausa per il pranzo, ritorno a Tallinn e partenza in traghetto per la vicina Finlandia. All’arrivo, trasferimento all’hotel Glo Art**** o similare, check-in.

Helsinki, situata all’incrocio delle culture dell’Oriente e dell’Occidente, è detta anche la città bianca del Nord. L’itinerario della visita ci porta attraverso il porto alla centrale via di Mannenhein e al Palazzo del Parlamento, a pochi chilometri dal quale si trovano la Finlandia Hall, il Monumento a Sibelius e la famosa Chiesa nella Roccia. Nel pomeriggio escursione facoltativa alla Fortezza di Suomenlinna, un tesoro culturale la cui costruzione fu iniziata nel XVIII secolo, quando la Finalndia era sotto il controllo diretto della Svezia. Situata su un’isola, la fortezza è un’attrazione unica per i visitatori. In serata cena opzionale al ristorante Salve.

Oggi continuiamo a San Pietroburgo. Dopo aver passato la frontiera russa, arriviamo a Vyborg, un tempo cittù finlandese, e visia della città. Nel tardo pomeriggio arrivo a San Pietroburgo, check-in all’Hotel Sokos Vasilievsky**** o similare.

San Pietroburgo è una città grandiosa, i cui palazzi imperiali e i musei sono famosi in tutto il mondo, mentre il fiume Neva e i canali che in esso si riversano hanno conferito alla città il titolo di Venezia del Nord. Visita dell’antica capitale dell’impero russo: la fortezza dei SS. Pietro e Paolo, il Palazzo d’Inverno, la cattedrale di S. Isacco, la chiesa del Salvatore sul sangue versato, il Convento Nevsky e molto altro ancora. Il pomeriggio è riservato per una visita opzionale a Zarskoye Selo con l’impressionante Palazzo di Caterina II con la Stanza dell’Ambra, scomaprsa durante la II Guerra Mondiale e ricostruita per il trecentenario di San Pietroburgo. In serata visita facoltativa al Palazzo di Nikolaevsky, con uno spettacolo di folclore russo.

In mattinata visita facoltativa al palazzo di Peterhof, un capolavoro incontrastato del tempo di Pietro il Grande. Nel pomeriggio visita opzionale del famoso Museo d’Arte l’Hermitage. In serata cena opzionale russa al ristorante Pryanosti & Radosti.

In mattinata visita facoltativa al palazzo di Peterhof, un capolavoro incontrastato del tempo di Pietro il Grande. Nel pomeriggio visita opzionale del famoso Museo d’Arte l’Hermitage. In serata cena opzionale russa al ristorante Pryanosti & Radosti.

Prezzo del pacchetto a persona:

EUR 1495.00 (sistemazione in doppia)

EUR 650.00 (supplemento per singola)

 

Supplemento per GRE06-GRE13
EUR 100.00 (sistemazione in doppia)
EUR 100.00 (supplement per singola)